Qual’è la Migliore Cassa Malati Svizzera e Quanto Costa l’Assicurazione Sanitaria per gli Italiani

By | ottobre 26, 2017

E così è successo: sei stato assunto presso quella grande società Svizzera! Stipendio buono, ottime possibilità di carriera e una terra ricca di opportunità!

Ma adesso ti stai facendo delle domande…Come funziona l’assistenza sanitaria in Svizzera?

Qual’è la migliore cassa malati svizzera? Quali sono le scelte che hai davanti?

Stai tranquillo, sei nel posto giusto! Qui sotto, infatti, hai una guida chiara e semplice che soddisferà ogni tuo dubbio sul funzionamento dell’assistenza sanitaria in Svizzera!

Leggere questa breve guida, infatti, ti prenderà solo 5 minuti ma ti permetterà di capire in modo chiaro ed esaustivo quali sono le scelte migliori e come risparmiare decine di migliaia di franchi in modo semplice e veloce!

Sei pronto? Andiamo!

Cos’è la Cassa Malati Svizzera e Come Funziona 

Prima di tutto partiamo dalle basi: l’assistenza sanitaria in Svizzera è privata. Questo significa che per ricevere delle cure – anche di base – hai bisogno di stipulare una polizza assicurativa.

In secondo luogo, l’assicurazione è obbligatoria: quindi non si può scegliere di non assicurarsi. Entro 3 mesi dal trasferimento bisogna obbligatoriamente stipulare una “cassa malati” (o “cassa malattia”), come viene chiamata in Svizzera.

E l’assicurazione sanitaria svizzera per gli italiani frontalieri? Come funziona?

Se lavorate in Svizzera ma abitate in Italia, entro 3 mesi dall’inizio del vostro rapporto di lavoro dovete usufruire del “diritto di opzione” per pagare le relative spese e usufruire dell’assistenza sanitaria in Italia.

Oppure potete stipulare un’assicurazione svizzera, come se foste residenti. Il motivo di questa scelta è che le cure mediche vengono pagare alla popolazione attraverso l’IRPEF che viene versato dal datore di lavoro. Se il datore di lavoro è svizzero, non può pagare l’IRPEF e, di conseguenza, non può pagare le vostre spese sanitarie.

Nel caso scegliate di stipulare una delle tante “casse malattia” in terra elvetica, dovete anche conoscere la differenza tra assicurazione di base e assicurazione complementare:

  • Assicurazione di base: obbligatoria, copre solo le cure – appunto – di base. Non solo: le cure che vi vengono rimborsate sono quelle prestate nel vostro cantone di residenza (tranne nel caso di emergenze o servizi sanitari specialistici).
  • Assicurazione complementare: facoltativa, viene comunque stipulata dalla maggior parte dei cittadini svizzeri. Copre molte evenienze che non vengono previste da quella di base. Qualche esempio? Il dentista. Le cure odontoiatriche – infatti – non sono coperte dall’assicurazione di base.

Le cure previste dall’assicurazione di base sono le stesse per tutte le “casse malati” e sono fissate per legge. Significa che a fronte di costi diversi tra le varie società potrebbe essere meglio scegliere quella meno cara.

Invece nelle assicurazioni complementari le società hanno carta bianca: possono essere previsti servizi diversi e – inoltre – le assicurazioni non hanno l’obbligo di stipulare con chiunque: significa anche che se siete a rischio, potrebbero anche negarvi la stipula della polizza.

Cassa Malati Svizzera: Quanto Costa Esattamente? 

Se sei curioso di conoscere il costo della cassa malati svizzera, sei arrivato nel posto giusto. Infatti è bene sapere che cosa può influenzare il prezzo da pagare per questo tipo di assicurazioni.

Il costo della “cassa malati” in Svizzera è dato principalmente da tre fattori: il premio, la franchigia e l’aliquota percentuale.

Il premio viene pagato mensilmente e può variare molto: non solo dal cantone di residenza (infatti le cure mediche variano sensibilmente tra le varie zone della Svizzera) ma anche dalla residenza (se in campagna o in città), dalla tua età (più sei anziano, più sono alte le probabilità di ammalarti) e – ovviamente – dalla società con cui hai stipulato la tua assicurazione sanitaria.

In ogni caso, dopo un po’ che non ti ammali il premio costerà di meno…un po’ come avviene con i guidatori che non fanno mai incidenti e le assicurazioni per automobili, anche se il paragone è un po’ triste.

L’altra cosa che incide fortemente sul prezzo è la franchigia. I bambini non la pagano, mentre per gli adulti è il conto più salato da pagare per la propria assicurazione sanitaria.

Questa franchigia viene calcolata sulle spese sanitarie annuali. Oltretutto hai la possibilità di scegliere la franchigia più alta e – di conseguenza – pagare di meno per il premio mensile: questa può essere una soluzione molto buona per chi non ha particolari problemi di salute.

La franchigie, inoltre, sono divise in varie fasce fisse:

  1. 2500 CHF
  2. 2000 CHF
  3. 1500 CHF
  4. 1000 CHF
  5. 500 CHF
  6. 300 CHF

L’ultimo fattore che incide sulla propria “cassa malattia” è l’aliquota percentuale: questa altro non è che il 10% delle spese mediche sostenute che non verranno rimborsate dall’assicurazione (sebbene possono arrivare solo fino a un massimo di 700 franchi).

Tuttavia, in caso di trattamenti sanitari il medico – o la struttura – emetterà fattura a voi che dovrete pagarla personalmente: solo in un secondo momento sarete rimborsati.

Devi anche sapere che quasi un quarto della popolazione svizzera riceve speciali sussidi statali per rimborsare (tutto o in parte) il premio assicurativo. Questi sussidi possono essere richiesti da chi ha il reddito o il patrimonio sotto una certa soglia (o chi ha alcuni membri familiari a carico).

Domandare se si può essere destinatari di questi aiuti non costa niente, quindi è bene chiedere se è possibile usufruirne.

Ultimi Cenni su come Scegliere la Migliore Cassa Malati in Svizzera

Come hai visto, l’assistenza sanitaria in Svizzera non è così difficile come pensavi all’inizio, dico bene?

Ricordati che se stai cercando la cassa malati più economica per l’assicurazione di base, su internet trovi moltissimi comparatori di prezzi che posso darti la possibilità di farti un’idea generale sui costi.

Ovviamente qualora stipuli un’assicurazione di base con una compagnia, ti verrà proposta anche un’assicurazione complementare a un buon prezzo. E io fossi in te ci farei un pensierino!

Inoltre rammenta sempre che rimanere senza assicurazione medica in Svizzera non è solo vietato, ma anche molto costoso! Infatti anche un breve tragitto in ambulanza può costarti migliaia di franchi.

Ricordati inoltre di verificare per quale tipo di prestazione mediche sarai coperto: infatti le polizze possono variare sensibilmente da una società all’altra!

Per concludere, spero di averti aiutato a trovare la migliore cassa malati svizzera per le tue esigenze. Stai per iniziare la tua avventura in un paese bellissimo, ma ricordati di proteggerti adeguatamente per tutti gli imprevisti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *